Il sollievo che si legge negli occhi

Una consegna anticipata, una brochure odorosa di stampa, un cliente che si precipita in agenzia per ritirare le prime copie, le più urgenti. Cogliere quel sollievo negli occhi, nella voce e nelle mani di una persona che si era affidata all’agenzia è ancora una grande emozione. Il cliente volta le spalle stringendo una busta marrone che contiene poche pagine patinate, che vogliono dire molto. Pensa già a domattina, quando le dovrà mostrare, in anteprima, per un incontro di business ad alto livello: saranno l’immagine della organizzazione a cui appartiene. Dovranno parlare da sole, o quasi.

Non assisteremo a quel debutto, ma l’abbiamo preparato a lungo.

Post by Fabio Daneluzzi

Annunci