Food Event Design…quando il cibo la fa da padrone!

Food DesignArchitettare un evento significa individuare l’idea giusta: dal concept alla realizzazione  finale, sfruttando al massimo quelle che sono le nuove tendenza del mercato. Oggi sempre più spesso sentiamo parlare di Food Event Design..ma che cosa si cela esattamente dietro a questo modo di dire un po’ americano?

Fino a poco tempo fa il momento riservato al food all’interno di un evento, aveva una connotazione molto precisa, legata alla cultura materiale del nutrimento; i vari buffet lunch e coffee break sono sempre stati percepiti come un momento di relazione in cui gli ospiti potevano unire l’utile al dilettevole.

austin-s-food-design-eventsMa cosa si intende oggi con la parola dilettevole? Se il significanto  stesse cambiando, assumendo una sfumatura diversa, più profonda del mero soddisfare il palato degli ospiti, e si ponesse come obiettivo quello di diventare dilettevole anche per gli occhi?
E’ proprio per questo motivo che sempre più spesso si cerca di realizzare allestimenti e percorsi sensoriali   capaci di fondere in un unico spazio diversi elementi, dove il fil rouge sia un elemento strettamente rappresentativo del cliente come può essere un colore o, addirittura, il logo stesso. L’intero momento del catering diventerà un momento in cui fare brand awareness attraverso uno strumento ad alto potenziale: il food. Tutti gli scenari saranno quindi  presentati con una mise en place a tono con l’evento, utilizzando accostamenti cromatici precisi con l’obiettivo di suscitare  un’emozione in più che rimanga impressa nella memoria degli ospiti.
La parola d’ordine è invariata: farsi ricordare.

Allora perché non farlo in modo piacevole, stuzzicando anche i palati più esigenti?

.

Annunci

2 thoughts on “Food Event Design…quando il cibo la fa da padrone!

  1. Verissimo Giada, concordo!!! I 5 sensi sono tornati di moda e noi siamo pronti a usarli !!! Il modo in cui alcuni cuochi visionari riescono a unire il gusto estetico, la passione per il dettaglio, l’importanza dei colori, la profonda conoscenza degli ingredienti e dei prodotti tipici della tradizione alimentare italiana, mi incanta e va spinta! Insomma si sa… chiunque davanti a un piatto ben presentato e gustoso diventa più socievole… allora quale miglior programma di unire lavoro e diletto e scoprire quante forme può avere il gusto?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...